Iniziativa legislativa popolare

4 ottobre 2018

Cosa prevede il “Contratto di Governo”

“È poi necessario rendere obbligatoria la pronuncia del Parlamento sui disegni di legge di iniziativa popolare, con puntuale calendarizzazione”.

Cosa dice la Costituzione

Articolo 71

L’iniziativa delle leggi appartiene al Governo, a ciascun membro delle Camere ed agli organi ed enti ai quali sia conferita da legge costituzionale. Il popolo esercita l’iniziativa delle leggi, mediante la proposta, da parte di almeno cinquantamila elettori, di un progetto redatto in articoli.

 

Le linee programmatiche del Ministro Riccardo Fraccaro in tema di iniziativa legislativa popolare

Audizione del Ministro Riccardo Fraccaro - Commissioni Riunite (I Camera e I Senato), giovedì 12 luglio 2018

“[…] In secondo luogo, assume particolare rilievo la valorizzazione dell'iniziativa legislativa popolare. Si tratta di strumenti indispensabili per garantire al popolo la possibilità di qualificarsi a tutti gli effetti come organo politico dello Stato, potendo sottoporre direttamente all'esame del Parlamento le proposte che si avvertono come necessarie per il benessere sociale. Nello specifico, per introdurre l'obbligatorietà della pronuncia delle Camere sui progetti di legge d'iniziativa popolare si potrebbe intervenire con una revisione dei regolamenti parlamentari, sul modello della recente modifica del Regolamento del Senato e delle proposte di modifica al Regolamento della Camera avanzate nel corso della XVII legislatura, in particolare dalle forze di opposizione. Tali modifiche non dovrebbero limitarsi a prevedere, però, l'obbligo di un voto finale del Parlamento, ma contemplare anche forme di istruttoria obbligatoria, in modo da consentire un procedimento legislativo effettivamente partecipato. In proposito, ricordo che sono stati presentati in Parlamento numerosi disegni di legge d'iniziativa popolare, in particolare al Senato, dove è stato introdotto l'obbligo di pronuncia. A essi occorre dedicare la necessaria attenzione.[…]” .

Approfondisci

Torna all'inizio del contenuto