Comunicati stampa

Risultati da 41 a 50 - Totale: 61 risultati.

29 ottobre 2018

"Siamo compatti. La finanza speculativa non prevarrà sulla politica: avanti con la manovra del popolo"

“Ci attendono sfide cruciali e sono particolarmente soddisfatto dell’unità che c’è nel governo e nella maggioranza. Siamo un gruppo di 520 parlamentari senza fronde né correnti, è questa coesione che rende possibile il cambiamento”. Lo ha affermato il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, intervistato dal Corriere della Sera.

25 ottobre 2018

Manovra. Fraccaro: resterà espansiva, aperti a confronto con Ue

“Era previsto che l’Ue del rigore bocciasse una manovra espansiva. Il provvedimento resta quello approvato, casomai si rafforza. È l’Europa che deve cambiare dismettendo le disastrose politiche dell’austerity per abbracciare la crescita. Non c’è uno scontro tra istituzioni ma un confronto tra modelli economici. Dialogheremo per far valere le nostre ragioni”. Lo afferma in un’intervista al Sole 24 Ore il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro.

22 ottobre 2018

Dl Fisco, Fraccaro: Basta manine, vigileremo su ogni atto

“Abbiamo ribadito l'accordo raggiunto sul decreto fiscale. La stesura tecnica difforme rispetto alla volontà politica è stata accantonata e, come promesso dal MoVimento 5 Stelle, non ci sono scudi fiscali né condoni penali. Ha prevalso il buonsenso. Il cambiamento va avanti, noi rispettiamo il contratto di Governo e le promesse fatte ai cittadini". Lo ha detto il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, in un'intervista al quotidiano il Messaggero.

17 ottobre 2018

Sanità, il Ministro Fraccaro interviene al Question Time

Il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, è intervenuto oggi alla Camera dei Deputati, durante il Question Time.

17 ottobre 2018

Riforme. Fraccaro: iniziato iter approvazione nostre proposte, finalmente cittadini tornano protagonisti

“Le riforme del cambiamento sono partite. È iniziato l’iter di approvazione della nostra di legge per introdurre il referendum propositivo e quella per ridurre il numero dei parlamentari. Sono due proposte fondamentali per il M5S e per la maggioranza perché ci consentono di realizzare uno dei nostri più importanti obiettivi: meno poltrone e più democrazia".

16 ottobre 2018

Vitalizi. Fraccaro: Parlamento recupera dignità, vittoria dei cittadini

“Con la cancellazione dei vitalizi anche al Senato si può archiviare la Seconda Repubblica: è la fine di un sistema politico fondato sui privilegi e l’inizio di una nuova stagione all'insegna dell’etica istituzionale. Mettiamo fine all’era della casta, il Parlamento recupera finalmente la propria dignità: è una vittoria dei cittadini che hanno chiesto e ottenuto il cambiamento”.

16 ottobre 2018

Autonomia. Fraccaro: “Con noi è al sicuro, spingiamo la Lega a fare meglio”

Intervistato dal Corriere del Veneto, il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, ha spiegato il nuovo modello di autonomia pensato dal Governo. “Finalmente si potranno avvicinare le istituzioni ai cittadini accogliendo le istanze che vengono dal basso".

11 ottobre 2018

Fraccaro: "L'Aquila nei piani del governo"

Il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, oggi sarà a L'Aquila per aprire la terza edizione del Festival della Partecipazione. In un'intervista al quotidiano Il Centro ha parlato di democrazia partecipativa e dei programmi del governo per il capoluogo abruzzese.

11 ottobre 2018

Elezioni. Fraccaro: bene emendamento referendum, altro passo per dare più democrazia a cittadini

“L’approvazione alla Camera dell’emendamento che consente l’autenticazione delle firme per referendum e leggi di iniziativa popolare anche a cittadini designati dai comitati promotori è un’ottima notizia e rappresenta un altro passo in avanti verso il cambiamento che questo governo vuole attuare garantendo più democrazia e più partecipazione ai cittadini”.

10 ottobre 2018

Def. Fraccaro: governi precedenti in Ue con cappello in mano, non si specula su italiani

“I governi precedenti andavano in Europa con il cappello in mano chiedendo di sforare per fare gli interessi delle fondazioni bancarie. Noi abbiamo detto chiaramente all’Europa qual è la nostra volontà politica: i cittadini hanno scelto il cambiamento affinché si facessero politiche a sostegno degli italiani, che non necessariamente devono piacere ai grandi speculatori finanziari".

Torna all'inizio del contenuto